Mini colombine soffici

MINI COLOMBE

Ho sempre saputo di non avere un buon rapporto con la manualità. Niente può essere piu’ lontano da me del decoupage, cucito, ricamo, decorazioni e … ahimè … impasti.

Mi può riuscire benissimo un risotto, un piatto di pasta, un arrosto, ma per quanto riguarda pane, pizza, brioches è tutto un altro discorso.

Proprio per questo queste colombine sono una delle preparazioni delle quali vado piu’ orgogliosa.

 

Lo scorso anno, quando ho visto queste mini colombe nel blog di Morena ho subito pensato che non era roba per me….. ma come spesso succede hanno cominciato a tormentare i miei pensieri e cocciuta come sono ho pensato che dovevo almeno provarci.

E così ho fatto.

Riporto brevemente gli ingredienti e i passaggi ma potrete vedere tutte le foto della lavorazione qui.


INGREDIENTI (per 10 Colombine):
500 gr. di farina manitoba
100 gr. di zucchero
100 gr. di burro morbido
130-170 gr. di acqua
20 gr. di lievito di birra
5 gr .di sale
2 uova + 1 tuorlo
aromi o buccia d’arancia
Per la Glassa:
50 gr. di farina
100 gr. di zucchero
acqua q.b.

Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo l’acqua pian piano e tenendone da parte un po’ da aggiungere se necessario in base all’impasto. Quando saranno ben amalgamati lavorare l’impasto a lungo finchè non sarà liscio e ben incordato (ecco qui le note dolenti… io ho lavorato, lavorato, lavorato ma, non possedendo ancora il kenwood, l’impasto non era mai ben incordato).

Lasciarlo riposare coperto per il tempo necessario e girarlo sotto sopra un paio di volte per fagli prendere forza e consistenza.

Dopo il riposo riprendere l’impasto e dividerlo in parti da circa 100 gr. (10 pezzi).

Arrotolare ogni pezzo su se stesso e girandolo di 90° ripetere.

Si devono ottenere 10 rotolini.

Dividere nuovamente ogni pezzo a metà e arrotolare di nuovo ogni pezzetto.

Ora ogni pezzo andrà diviso a metà…appoggiare il taglio sul tavolo ed arrotolare ancora una volta.

Ora con un pezzo si formerà un rotolino per le ali che verrà disposto a ferro di cavallo e con un altro pezzo si fomerà un rotolino con 2 parti più sottili per la testa, il corpo e la coda.

Questo secondo rotolino dovrà essere appoggiato sopra le ali.

Questo è stato il passaggio piu’ sofferto… non riuscivo a dare al corpo la forma che volevo io … piu’ lavoravo l’impasto piu’ anzichè compattarsi si separava… e qui si capisce quanto poco sono portata per il lavori di pazienza e precisione manuale.

Una volta preparate tutte le colombine lasciarle riposare in un luogo caldo per la lievitazione; devono raddoppiare il loro volume (1h e 1/2 – 2h circa).

Preparare una glassa non troppo liquida con l’acqua, la farina e lo zucchero e spennellare le colombine.

Cospargere con zucchero semolato e con una dose abbondante di zucchero a velo.

Infornare a 220° per circa 10 minuti. Io ho seguito il consiglio di Morena e le ho cotte a forno statico.

 

mini-colombe.jpg

 

Ho lavorato come una pazza ma il risultato è stato strepitoso.

Dopo un anno ancora mi ricordo come erano meravigliose anche se quest’anno, per mancanza di tempo, dovrò accontentarmi di quelle che troverò in commercio anche se artigianali e prodotte da veri “professionisti”.

 

Mini colombine sofficiultima modifica: 2010-04-01T09:24:18+00:00da minnie6767
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Mini colombine soffici

  1. Ma che belllaaaaaaaa.. ne voglio una!!!! una!!!!! una!!!!! Io son troppo pigra.. e non c’ho proprio tempo per dedicarmici..(non so proprio come feci a natale a fare il panettone… resterà un caso unico e raro!!!) Un abbraccione… se non ci si legge domani.. Buona Pasqua (poi tanto domenica ti mando un sms..) .-))) smack!!!

  2. Bellissime cara!!! hai visto??? anche se gli impasti non sono il tuo forte hai dimostrato benissimo che con un pò di sforzo in più ci si riesce…sei stata bravissima!!! complimentoni….un bacione, e se non ci sentiamo, buona Pasqua!!!

  3. era una vita che non riuscivo a navigare un po’ e riuscivo solo a scrivere e rispondere alle mail 🙂
    anche io l’anno scorso avevo provato a fare queste colombine, ma le mie erano proprio bruttarelle… le tue erano perfette!
    quest’anno volevo provare la versione grande, ma mi sa che non avrò proprio il tempo per cui anche io mi accontento della versione commerciale (e della fantastica pastiera di mia madre!)

    un bacione!

Lascia un commento