Risotto al rosmarino con lardo di Arnad in cestini di parmiggiano

Eccomi qui!!!!

Sono sparita dal mio e dai vostri blog per qualche giorno perchè oltre alla tonsillite, sono stata colpita da una bruttissima influenza intestinale che mi ha costretto a letto per qualche giorno e a nutrirmi solamente di riso bollito, patate lesse e sogliole al vapore.

Oggi sta andando decisamente meglio e da domani sono pronta anche a rientrare in ufficio.

Il lavoro mi aspetta a pieno ritmo.

E’ da parecchio che non posto un risotto e oggi voglio rimediare proponendo questo veramente molto saporito e aromatico.

RISOTTO AL ROSMARINO CON LARDO DI ARNAD IN CESTINI DI PARMIGGIANO

 

risotto-al-rosmarino-e-lardo-di-Arnad.jpg

Per questa ricetta mi sono ispirata ad un risotto preparato da Carlo Zaccaria in un video trovato in rete.

Il lardo non è certamente un alimento povero quindi meglio non abbondare e non mangiarlo molto spesso se si è a dieta.

Ingredienti per 2 persone:
lardo di Arnad
rosmarino
cipolla
olio q.b.
160 gr. di riso
vino bianco
brodo
parmiggiano

Rosolare a fuoco lento in pochissimo olio un rametto di rosmarino e il lardo e la cipolla battuti finemente al coltello.

Quando il lardo sarà ben rosolato e avrà rilasciato un bel po’ grasso aggiungere il riso e far tostare qualche secondo, poi aggiungere il vino bianco e lasciare sfumare.

Coprire il riso con il brodo e lasciare cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto.

Qualche minuto prima del termine della cottura mantecare con parmiggiano grattugiato.

 

Mentre il riso cuoce, preparare i cestini di parmiggiano.

Mettere in una padellina antiaderente un foglio di carta forno ritagliato in forma rotonda.

Ricoprire il foglio con formaggio grattuggiato e una manciata di aghi di rosmarino tritati finemente.

Lasciare fondere il formaggio fino a che diventerà dorato.

Togliere la carta dalla padella e appoggiarla subito su una tazza o un bicchiere rovesciato affinchè prenda la forma di cestino.

Quando si sarà raffreddato capovolgere e riempire con il riso.

 

 

Risotto al rosmarino con lardo di Arnad in cestini di parmiggianoultima modifica: 2010-04-13T13:09:00+00:00da minnie6767
Reposta per primo quest’articolo

16 pensieri su “Risotto al rosmarino con lardo di Arnad in cestini di parmiggiano

  1. Eccoti qui.. mi dispiaceper l’influenza intestinale che hai avuto.. ti capico.. so cosa vuol dire andare avanti con riso e patate lesse.. mamma mia che tristezza!!!! Deve essere ottimo il tuo risottino.. quel lardino là.. m’ispira manco poco!!!! Smackkkk .-DDDD

  2. Carissima mi dispiace sia per la tonsillite che per l’influenza intestinale!! mannaggia ai cambi di stagione! buonissimo questo risottino, non ho mai assaggiato il lardo di Arnad, chissà che profumino! un bacione.

  3. Ciao cara, mi dispiace che tu non sia stata tanto bene…ti capisco, qualche tempo fa sono stata come te ed è stato terribile!!! sono contenta che tu stia un pò meglio…il risotto è buono e raffinato, davvero degno dei migliori chef!!! bravissima, un bacio e buona serata!!!

  4. Ciao!sono Laura dalla redazione di Blog di Cucina.
    Volevo invitarti a partecipare alla prima raccolta di ricette organizzata dal nostro sito “E adesso?!?..come riciclare le uova di Pasqua” a cui possono aderire tutti gli aggregati come te.
    Vieni a scoprire di che si tratta…
    Clicca quì

    Ti aspettiamo!

    la Redazione di BdC

Lascia un commento