Torta all’arancia

Qualche minuto fa leggevo dalla mia amica Claudia che a Roma splende un bel sole con il cielo azzurro.

Qui invece è una giornata così così; c’è un pallido sole che fa capolino dalle nuvole e non chiedetemi com’è la temperatura esterna perchè oggi non ho proprio messo il naso fuori di casa.

Ho passato una notte insonne alle prese con una tremenda emicrania e stamattina mi sono alzata completamente raffreddata, con la febbre e la tosse.

E allora eccomi qui a postarvi la ricetta di questa torta preparata qualche giorno fa.

Sono rimasta talmente entusiasta della crema al limone dello Ziodà che ho voluto provarla con la versione all’arancia.

E’ una torta che preparo spesso d’inverno quando si trovano delle arance belle succose.

Se non volete farcirla con la crema potete guarnirla con una glassa all’arancia come avevo proposto nel vecchio blog.

TORTA ALL’ARANCIA

 

ciambella-all'arancia.jpg

Ingredienti:

75 gr. di burro
250 gr di zucchero
300 gr. di farina
3 uova intere
2 arance da spremuta
la scorza di un’arancia
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 bustina di vanillina
un pizzico di sale

Per la glassa di zucchero:
250 gr. di zucchero a velo
2/3 cucchiai di succo d’arancia

Per la crema all’arancia:

50 gr. di amido di mais
150 gr. di zucchero

250 ml. di acqua
succo di 2  arance spremuta
la scorza di un’arancia


Amalgamare il burro a pomata allo zucchero.

Aggiungere le uova, il succo delle arance spremute e poco alla volta la farina mescolata con il lievito, la vanillina e il sale.

In ultimo unire anche la scorza d’arancia.

Mettere l’impasto in una pirofila foderata di carta forno e cuocere a 180° gradi per 35 minuti.

Sfornare e lasciare raffreddare.

Per guarnire con la glassa:

Preparare la glassa mescolando 250 gr. di zucchero a velo con un paio di cucchiai di succo d’arancia.

Ricoprire la torta e lasciare riposare finchè la glassa non si indurisce.

 

torta-all'arancia2.jpg

Per farcire con la crema d’arancia:

In un pentolino unire all’amido di mais lo zucchero e la buccia grattugiata dell’arancia, versateci a poco a poco l’acqua con l’aggiunta del succo d’arancia; mettete il tutto sul fuoco e fatelo leggermente addensare.

Noterete che la crema diverrà trasparente.

Toglietela dal fuoco, rigiratela e mentre è ancora calda farcire la torta dopo averla tagliata a metà.

Spolverizzare di zucchero a velo.

 

torta-all'arancia.jpg

E’ veramente deliziosa e durante la cottura profumerà delicatamente d’arancia tutta la casa.

Torta all’aranciaultima modifica: 2010-02-25T11:36:00+01:00da minnie6767
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “Torta all’arancia

  1. Ohiiii ho letto dal tuo commento e da qui che non sta bene oggi!!! mannaggia.. però vedi di guarire presto capito?? sennò vengo là da te e son guai!!!! Ottima sta torta.. io feci la versione al limone. troppo.. ma troppo buona.. Sai che la tua è stata un’ottima idea di provare con l’arancia?? Dovrò sprimentare anche io.. Smack!!!! :-DDDDD

  2. Micaela: la crema all’arancia è veramente molto buona anche se, per i miei gusti, ho preferito quella al limone: un sapore un po’ piu’ deciso.

    Claudia: se davvero vieni qua allora resto ammalataaaa!!!

    Elisakitty’s: eh si, ho pensato che visto che avevo uno spazio nuovo di dargli anche un vestitino nuovo.

    Betty: per il raffreddore gli agrumi sono l’ideale e questa torta ne è veramente ricca.

    Manu e Silvia: accomodatevi pure e, visto che siete in due, prendetene una a testa!

    Marsettina: hai ragione è ottima e veramente delicata.

    Luca&Sabrina: nel copia incolla della crema al limone mi sono persa l’amido e anche lo zucchero. Ho sistemato il post!

Lascia un commento